skip to Main Content
Sicilia

Sicilia

Viaggio nel mito.
Tour della Sicilia orientale.

Un incredibile susseguirsi di suggestioni profonde: gioielli architettonici senza tempo, il mito di Eracle, aree naturalistiche apparentemente lontane dalla civiltà e sapori della tradizione locale tessono una tela per comporre un variopinto quadro unico ed emozionante. Ecco la Sicilia orientale! Un’esperienza di luce e colori nel cuore di una civiltà millenaria piena di contrasti che da sempre fonda il proprio sviluppo sulle attività primarie e in cui l’arte dell’intaglio della pietra ha fatto da denominatore comune nel succedere dei secoli.

L’oriente della Sicilia ha un’anima diversa e la si potrà cogliere soltanto camminando tra i suoi vicoli, annusando i suoi profumi, ma soprattutto parlando alla sua gente, sempre disposta a raccontare di se’ e del luogo in cui vive.

Programma

1° giorno – Arrivo del gruppo in aeroporto a Catania. Incontro con l’autista e trasferimento a Siracusa per la visita della città che ospita uno dei più importanti siti archeologici della Magna Grecia. Dal lontano 734 a.C., quando i corinzi arrivarono e fondarono l’antica Syraka, la città ha sempre avuto un ruolo fondamentale nelle vicende dell’area mediterranea. L’affascinante Teatro Greco ancora oggi utilizzato, l’Anfiteatro romano, le Latomie tra cui il mitico Orecchio di Dionisio sono i resti di una cultura millenaria, giunti a noi ancora ricchi di fascino e suggestione. Lasciato il parco ci si recherà sull’isolotto di Ortigia, un’isola nell’isola e centro storico della città, fra i più belli d’Italia. L’isola offre al suo ospite un suggestivo dedalo di vie, vicoli e piazze su cui si affacciano splendidi palazzi. Di rara bellezza Piazza Duomo, che stupisce per la perfetta armonia cromatica e architettonica dei suoi elementi tra cui: il Duomo, costruito sui resti di un tempio di cui si ammirano perfettamente le colonne, il palazzo Beneventano dall’affascinante facciata, la chiesa di Santa Lucia, patrona della città, con all’interno la splendida tela della deposizione della santa, opera del Caravaggio. La passeggiata prosegue con la mitica fonte Aretusa dove cresce rigoglioso il papiro. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno – Prima colazione in hotel e trasferimento a Noto, città barocca per eccellenza, tanto da essere definita il “giardino di pietra”. La guida racconterà al gruppo come questa cittadina rinasca dopo il terremoto del 1693, sotto i fasti della nuova era illuminista, mantenendo tutte le caratteristiche del barocco tipico della Val di Noto: l’assenza di architetti specializzati; l’utilizzo della pietra locale al posto del costoso marmo; la notevole capacità di sfruttare la morfologia del terreno e in particolare i pendii delle colline per ottenere un naturale effetto teatrale. La pietra locale, tra l’altro, friabile, bionda, dorata, conferisce agli edifici un aspetto caldo e fruttato ancora più suggestivo nelle primissime ore della sera. La scenografica scalinata del Duomo sovrastato dalla possente cupola e i balconi di palazzo Nicolaci tra i più belli d’Italia, sono di certo gli esempi massimi fra i gioielli barocchi della cittadina. Si prosegue per Vendicari, riserva naturale di forte impatto paesaggistico. Fra tracce di rovine elleniche e medievali così come vecchie tonnare, si viene immersi in un contesto naturalistico di raro fascino. Proseguimento per Marzamemi, tra i più pittoreschi luoghi di mare della Sicilia meridionale. Marzamemi è l’unico borgo di pescatori oggi visitabile che conserva integro il suo aspetto. In passato la sua tonnara è stata seconda solo a quella di Favignana. È sede anche di un festival internazionale del cinema indipendente. Rientro in hotel, cena e pernottamento. [Dislivello: nessuno; difficoltà: facile]

3° giorno – Prima colazione in hotel e partenza verso l’entroterra siracusano alla volta di Pantalica. È un importate località preistorica. Un immenso alveare, una necropoli rupestre composta da circa 5.000 tombe a grotticella naturale con tetto orizzontale. Il tutto contornato da un ambiente naturale di grande bellezza, tra gole scoscese e il fiume Anapo alla base. Rientro in hotel per qualche ora di relax e per la preparazione del gran cenone di Capodanno. Pernottamento. [Dislivello: 50 metri; difficoltà: facile]

4° giorno – Metà mattinata libera per smaltire i festeggiamenti della sera prima. Trasferimento quindi a Catania, pranzo libero e nel pomeriggio visita guidata della città che, oggi più che mai, è l’esempio vivente di come una forza naturale come l’Etna possa essere allo stesso tempo fonte di distruzione e ricchezza. La parte monumentale, ricostruita dopo il terremoto del 1693 utilizzando la pietra lavica, presenta un aspetto tipicamente barocco che addolcisce il colore scuro dei suoi palazzi. L’imponente duomo nella scenografica piazza omonima, l’elegante via Etnea, oggi salotto della città, la via dei Crociferi e il teatro Bellini sono soltanto alcuni esempi dei gioielli artistici di questa città. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno – Prima colazione in hotel e giornata dedicata all’Etna, il più alto vulcano attivo in Europa. L’itinerario verrà confermato in loco dalla guida escursionistica in funzione delle condizioni meteo  e alla presenza di neve sul vulcano.

6° giorno – Prima colazione in hotel e partenza per Taormina. Probabilmente la più rinomata località turistica dell’isola, la cittadina è famosa per l’incantevole posizione a strapiombo sul mare a cui fa sfondo il vulcano e per la pregevole architettura dei suoi palazzi. Di notevole richiamo il Teatro greco-romano. Tempo libero per lo shopping e per passeggiare tra le caratteristiche vie ricche di negozi di artigianato. Nel pomeriggio escursione alle gole dell’Alcantara per ammirare le rocce prismatiche del sito, formate dal raffreddamento da parte del fiume Alcantara della colata lavica venuta giù dall’antichissimo monte Moio. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco.

Prenota e chiedi informazioni
per il tuo viaggio

Back To Top
×Close search
Cerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi